Lavis: la gestione dell’acqua nella Carta di Regola del 1526

La Carta di Regola rappresenta lo strumento giuridico con cui le comunità trentine si sono autogestite per secoli, dal Medioevo al Settecento

Lavis: leggende e folklore

In questa seconda puntata si parlerà del panorama folkloristico della borgata, come la leggenda di Sant’Udalrico e le leggende legate alle miniere d’argento

Lavis e il suo percorso storico: dall’ombra di Pressano alla Comunitas Avisii

Partiamo dalle origini. Ecco il primo contributo realizzato nell’ambito del progetto “Le vie dell’acqua e dell’uomo: società ed economia fra passato e presente”

Le vie dell’acqua e dell’uomo: società ed economia fra passato e presente

Un antico legame che va ricoperto e rinsaldato

Le vie dell’acqua e dell’uomo: società ed economia fra passato e presente

A Lavis sulle vie dell’acqua: una due giorni per conoscere meglio il proprio territorio

La fine della disputa sull’utilizzo dell’acqua dell’Avisio

Nel 1933 un decreto del ministro Leoni mise fine ad una controversia che si stava protraendo da qualche anno e questa volta a uscirne malconci furono i lavisani

1930, una disputa a suon di carte bollate per difendere l’acqua dell’Avisio

Dai documenti presentati per difendere il diritto all’utilizzo gratuito dell’acqua emerge una preziosa fotografia della Lavis nei primi anni del Novecento e una testimonianza di come è cambiato nel corso dei secoli il rapporto fra Lavis e il suo torrente

Avisio
Lavis, cinque passi nella storia lungo il torrente Avisio

Sabato 3 luglio, alle ore 10.00, sulle rive del torrente Avisio, nei pressi della Casa di Riposo, lungo la passeggiata del torrente Avisio, si svolgerà il quarto appuntamento de “cinque passi nella Storia”

Lavis, la storia del Pont de Fer

Il legame tra la borgata e il torrente Avisio è sempre stato molto forte. Emblematico da questo punto di vista è il ruolo che ha rivestito nella storia l’antico ponte

La Serra di San Giorgio al Zambel

La storia e le conseguenze di questo imponente lavoro che ha cambiato la fisionomia del corso dell’Avisio

X