Autore: Giovanni Rossi

Giornalista, scrive per "Vita Trentina". Per decenni è stato il corrispondente da Lavis per "L'Adige". Memoria storica e appassionato di cinema, ha lavorato come tuttofare per il Comune di Lavis fino alla pensione. Scrive per "Il Mulo" dopo essere stato una delle colonne del giornale digitale "La Rotaliana".

Carrozzette e musica a tutto volume. Viaggio nella “Lazzera che non c’è” (ma che tornerà)

Oggi a Lavis si sarebbe dovuta tenere la fiera. Il coronavirus ha fermato tutto, ma non la nostra capacità di ricordare e di rivivere il passato con la memoria

Carri e maschere: quando a Lavis si folleggiava con il Carnevale

Erano giornate di fuoco, con contorni di balli coinvolgenti fino al giorno delle ceneri

“Per chi suona la campana” a Lavis: la storia di quella musica che ha sempre accompagnato la vita di paese

Scandivano le varie fasi della giornata. Annunciavano i pericoli, la morte delle persone ma anche le belle notizie. Come la fine della guerra

Dalle prime pietre ai tanti lavori: la casa di riposo di Lavis compie 95 anni

Ideata alla vigilia della prima guerra mondiale, fu inaugurata il 25 aprile del 1925 e diventò grande grazie al lavoro di Giovanni Endrizzi

«Carne in saldo per la povera gente»: la storia dell’ex macello a Lavis

LAVIS. Quest’anno ricorrono i cinquant’anni di vita della biblioteca comunale. Nel corso della sua storia,.

La compagnia dei “magna e bevi” e le altre indimenticabili notti di capodanno nel passato di Lavis

Quando non esistevano petardi e fuochi d’artificio, ma non si rinunciava mai a passare una notte speciale insieme

L’albero in piazza Manci e le cartoline: com’era diverso il Natale negli anni Cinquanta a Lavis

Viaggio sulla slitta dei ricordi, per il primo Natale in compagnia de ilMulo

La storia del telefono a Lavis: dai primi 12 apparecchi ai bambini con gli smartphone

C’era un tempo in cui, se chiamavi il numero uno, ti rispondevano i Carabinieri. Oggi quasi il 90% degli adolescenti ha il cellulare e si collega in internet

Dove la solidarietà è di casa. La Caritas di Lavis ha aiutato 126 persone con più di 1.300 pacchi viveri

La punta di diamante del volontariato locale ha una nuova sede, in via Degasperi. E la stessa volontà di dare una mano a chi ha bisogno

Da 35 anni a dirigere gli angeli. La storia e la musica di Camillo Moser

Non solo la Madonnina: il musicista di Lavis è ricordato in tutto il Trentino (e non solo) per la sua vita costruita intorno alle sette note

X