Ultimo appuntamento con il ciclo di incontri “Torniamo a Tavola”

Andrea Segrè: Perdite agricole, spreco alimentare e dieta mediterranea: visione e impegno del sistema agroalimentare italiano

Torniamo A Tavola, la dieta del soldato italiano e di quello austro-ungarico nel secolo scorso

Nel penultimo appuntamento del ciclo di incontri organizzato dall’Associazione Castelli del Trentino il Dottor Giacomo Martini parlerà di alimentazione e guerra

Storia e viticoltura in Trentino: il Teroldego

Diventato l’emblema della produzione in Piana Rotaliana questo vitigno sarà il protagonista del prossimo incontro di “Torniamo a Tavola”

1921-2021 Il Centenario del Milite Ignoto

Tra gli aneddoti legati alla storia del Milite Ignoto c’è anche quello di Ferruccio Stefenelli di Mezzolombardo che scortò la salma nel suo viaggio da Aquileia a Roma

Come mangiavamo: cibo e agricoltura medievale in un incontro virtuale

L’incontro per il ciclo organizzato dall’Associazione dei castelli del Trentino, con Massimo Montanari e Giuseppe Albertoni, sarà trasmesso su Zoom

Secondo appuntamento con il ciclo di conferenze Torniamo a Tavola

Ospite dell’incontro organizzato dall’Associazione Castelli del Trentino sarà la Dottoressa Marta Villa che parlerà del rapporto tra uomo, cibo e territorio

Mezzolombardo, Torniamo a Tavola con l’Associazione Castelli del Trentino

Nel primo incontro del nuovo ciclo il Dottor Carlo Pedrolli parlerà della nostra cucina trentina e di come uno stile alimentare corretto è alla base dello star bene

La storia della famiglia Kaisermann a Mezzolombardo, distrutta da una bomba l’8 aprile del 1945

Morirono in sei, uccisi da un bombardamento alleato 76 anni fa. Pochi giorni dopo l’Italia sarebbe stata liberata

Dante e il Trentino di inizio novecento

Nel mese di marzo continuano gli incontri dell’Associazione Castelli del Trentino per celebrare Dante Alighieri

Continuano gli incontri dell’Associazione Castelli del Trentino per celebrare Dante Alighieri

Nel prossimo incontro verrà approfondita la figura di Bartolomeo de’ Carneri autore di una importante traduzione in versi della Divina Commedia

X