Lavis, si sono riaperte le porte dei Ciucioi

Finalmente dopo il lungo blocco dovuto alle restrizioni Covid sono riprese le visite guidate alle ardite e misteriose architetture create da Tommaso Bortolotti

L’Ecomuseo Argentario compie 20 anni

Questa importante realtà di valorizzazione del territorio dall’anno scorso ha accolto al suo interno anche il Comune di Lavis ampliando così il suo raggio d’azione

Una giovane laureanda, una tesi sul giardino-castello dei Ciucioi e un questionario

Una studentessa di Pressano ha chiesto il nostro aiuto per diffondere un questionario che le servirà per la sua tesi magistrale sui Ciucioi

Ritorno virtuale ai Ciucioi: la bellezza del castello immortalata nelle foto

Prima i lavori, poi il distanziamento fisico per il coronavirus: purtroppo le porte del giardino restano ancora chiuse. Nel frattempo, lo possiamo ammirare solo nelle foto, per qualche mese ancora

A Melaverde gli alpaca della val di Cembra, le colline di Faedo e i Ciucioi di Lavis: domenica su Canale 5

LAVIS. Ci saranno i terrazzamenti della val di Cembra, le colline di Faedo e il fascino.

Minerali d’argento e il pane in piazza. La storia suggestiva degli Spiazzi di Loreto

In queste case si respira il passato di un paese nato sulle sponde del torrente con le filande, la scuola, l’attività mineraria e la fede

Lo sguardo di Marino sui Ciucioi: le foto di una visita al giardino Bortolotti

LAVIS. I Ciucioi si prestano bene a essere interpretati in maniera diversa, anche attraverso gli scatti.

I Ciucioi si trasformano in una scenografia teatrale: con la Burrasca rivive la storia di Bortolotti

Fra gli spettacoli pensati per l’inaugurazione, questo ha permesso di vivere il giardino in maniera innovativa

Da Napoleone alla festa dell’Uva, passando per Tommaso Bortolotti: gli strani collegamenti nella storia di Lavis

Il condottiero francese passò di qui nel 1796 e a un certo punto pensò di incendiare il paese. Ecco perché vale la pena riscoprire oggi questi episodi del passato

«I Ciucioi a Lavis sono il posto perfetto per una mostra di sculture», parola di Vittorio Sgarbi

Dopo aver visitato il giardino di notte, il presidente del Mart ha ribadito le sue idee anche a Rovereto

X