“Bloccati in ascensore”: la commedia al teatro San Pietro di Mezzolombardo

MEZZOLOMBARDO. Sarà in scena giovedì 16 gennaio a Mezzolombardo, nell’ambito della Stagione di Prosa promossa.

L’atmosfera della Vigilia rivive grazie al Natale alpino di Pressano

Le foto dell’iniziativa organizzata dalle associazioni, con la partecipazione anche del Gruppo strumentale giovanile e dei Vigili del fuoco

La chiesa che in centro storico protegge Lavis dalle inondazioni

Il nostro viaggio nelle chiese della parrocchia si conclude con quella dedicata a San Giovanni Nepomuceno, in via Matteotti

I misteri della chiesa di Sant’Udalrico. Il cimitero sepolto e Napoleone con il diavolo

Nella seconda puntata, il nostro viaggio prosegue nella chiesa di piazza Loreto e in quella arcipretale intitolata al santo protettore del paese

Miracolo a San Lazzaro: la chiesetta medievale al di là del ponte di ferro

Questa è la prima puntata di un viaggio fra le chiese di Lavis, una sorta di visita virtuale alla riscoperta della bellezza dell’arte sacra locale

La Corale polifonica di Lavis porta la musica e la solidarietà trentina nel paese terremotato

Rovereto sulla Secchia è stato devestato dal sisma del 2012. Sta rinascendo lentamente, anche grazie a una nuova chiesa

Othmar Winkler, l’artista che visse a Lavis, verso una nuova valorizzazione

LAVIS. La fusione della Cassa Rurale di Trento con quella di Lavis: preannunciata, attesa, data.

Lavis, con Riccardo Rossi e Flavio Insinna si alza il sipario dell’Auditorium: ecco come assicurarsi il posto

Due attori romani al loro esordio sul palco del paese: domenica c’è Flavio Insinna, conduttore de l’Eredità

In un PalaRotari stracolmo, Vivaldelli spiega la sincerità e gli inganni secondo Dante

L’uso del dono dell’intelligenza per procurare danno agli altri: ecco che cosa fanno gli ingannatori tradendo gli altri e se stessi. La condanna di Dante è senza appello.

Il Törggelen in Südtirol: viaggio in val d’Isarco, alla scoperta dei paesaggi e dei sapori di Chiusa e Velturno

CHIUSA. La tradizione del Törggelen ha origine in val d’Isarco e consiste nell’assaporare i doni.

X