Autore: Redazione

A Lavis il primo Festival del Romanticismo

Il 3 e 4 giugno, il Giardino dei Ciucioi ospiterà la prima edizione di questa nuova iniziativa promossa dal Comune di Lavis

Le note dell’orchestra dell’Istituto Comprensivo di Lavis incantano Pesaro

I giovani musicisti della scuola di Lavis si sono classificati nella loro categoria primi ex aequo al concorso “Giovani in Crescendo” di Pesaro

Un progetto per entrare in sintonia con la natura, into the wild

Finanziato dal Piano Giovani di Lavis e sostenuto da numerose realtà del territorio è una proposta che vuole sensibilizzare i più giovani ai problemi ambientali sempre più evidenti

96 anni di vita raccontati in prima persona: la storia della signora Norma

Il Maggio dei Libri, appuntamento a giovedì 18 maggio h. 20.30 presso la biblioteca di Lavis per conoscere la storia di una donna davvero fuori dal comune

La storia di Sant’Udalrico diventa un fumetto

Tra le tante iniziative per celebrare l’Anno Udalriciano c’è anche la proposta, sostenuta dall’Oratorio di Lavis e dall’Associazione Culturale Lavisana, di realizzare un fumetto sulla storia del patrono di Lavis

Lavis, tutto pronto per la nuova edizione de “Il maggio dei libri”

La rassegna, ideata dalla Biblioteca di Lavis e Terre d’Adige con la collaborazione di numerose realtà associative del territorio, inizierà giovedì 4 maggio e sarà un’occasione unica per incontrare autori e conoscere i loro lavori

Lavis, i Vigili del Fuoco festeggiano il loro patrono

Sabato 29 aprile sarà una lunga giornata che il Corpo di Lavis, con qualche giorno di anticipo, ha voluto dedicare a San Floriano

Incendio in via Paganella a Lavis

Ingenti i danni al locale ma non si registrano feriti

Tutto pronto per la quinta edizione dell’evento di primavera “di maso in maso di vino in vino”

Il celebre appuntamento primaverile “di maso in maso di vino in vino” torna sulle Colline Avisiane per una giornata all’insegna della natura e del gusto

L’esperimento dell’Istituto comprensivo di Mezzocorona: una grande opera d’arte collettiva

Un insegnante ha avuto un’idea: raccogliere una serie di autoritratti fatti da persone comuni della Rotaliana, per dimostrare il valore democratico della creatività e dell’arte contemporanea. L’opera collettiva sarà inaugurata a maggio, ma il 21 aprile c’è la prima presentazione dell’iniziativa all’auditorium delle scuole medie

X