Suppletive, vince il centrodestra: Loss e Sutto alla Camera. A Trento città vince il centrosinistra, ma è ininfluente

TRENTO. Nessuna sorpresa anche per le elezioni suppletive: il centrodestra vince in entrambi i collegi dove si votava per i due seggi rimasti liberi alla Camera. Il sistema maggioritario/uninominale premia con il seggio chi ha ottenuto anche solo un voto in più.

La tendenza è la stessa delle Europee, ma nel collegio Trento la partita è stata più aperta rispetto alla Valsugana, come previsto già alla vigilia. C’è da segnalare che, a Trento città, Merlo (centrosinistra) ha superato Loss (centrodestra).

Vediamo quindi i risultati definitivi.

TRENTO (collegio comprendente anche Lavis, Rotaliana, Val di Cembra, Val di Non e Sole, Paganella e val dei Laghi):

    • MARTINA LOSS (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia): 46,06%
    • GIULIA MERLO (Alleanza democratica autonomista): 41,14%
    • LORENZO LEONI (Movimento cinque stelle): 12,80%

 

VALSUGANA

    • MAURO SUTTO (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia): 51,08%
    • CRISTINA DONEI (Alleanza democratica autonomista): 35,99%
    • ROSA MICHELA RIZZI (Movimento cinque stelle): 12,92%

 

Mauro Sutto e Martina Loss sono quindi i nuovi deputati, che sostituiranno Giulia Zanotelli (per Trento) e Maurizio Fugatti (per la Valsugana): si erano dimessi lo scorso ottobre, preferendo rimanere in Provincia.

X