Affluenza alle ore 19: a Terre d’Adige si supera il 56%. Per le Europee dati ancora in crescita ovunque. Si vota fino alle 23

TRENTO. Buone notizie per Terre d’Adige, il Comune dove si sta votando per l’elezione del sindaco. Anche se mancano ancora un po’ di ore alla chiusura dei seggi (si può votare fino alle 23), hanno già espresso una preferenza più della metà degli aventi diritto: per la precisione 1.530 cittadini, pari al 56,19%. Ovviamente queste ultime ore sono molto importanti per avere un quadro migliore sulla partecipazione al voto.

Nel frattempo però per le Europee si conferma la tendenza delle 12: l’affluenza è in crescita ovunque, anche di diversi punti percentuali. Il record spetta ovviamente a Terre d’Adige, grazie alla spinta delle comunali, con un 56.77%.

Lavis arriva al 43,32% (+7,16%), Mezzolombardo al 38,56% (+5,08%) e Mezzocorona al 43,50% (+6,42%). In crescita anche la media provinciale, che raggiunge il 41,52%, in crescita di più di 7 punti rispetto al 2014.

Qui sotto i dati dell’affluenza alle Europee, aggiornati alle 19:

Ore 19Precedente
Trentino Alto Adige45,60%35,77%
Provincia di Trento41,52%34,07%
Lavis43,32%36,16%
Mezzolombardo38,56%33,48%
Mezzocorona43,50%37.08%
Terre d'Adige56,77%/
San Michele41,34%32,24%
Faedo39,13%32,25%
Roveré della Luna47,18%43,15%
Giovo42,71%34,35%
Cembra Lisignago36,90%/
Altavalle41,44%/
Sover37,84%35,48%
Lona-Lases37,84%34,27%
Segonzano37,25%32,61%
Albiano32,20%27,47%

X