A Mezzolombardo la giornata della Polizia locale: «Siete una garanzia di sicurezza»

La cerimonia è stata preceduta dall’alzabandiera al monumento ai caduti e da una messa nella chiesa parrocchiale. Poi sono state consegnate le onorificenze

MEZZOLOMBARDO. Erano presenti anche i sindaci di Lavis e Mezzolombardo, Andrea Brugnara e Christian Girardi, alla giornata provinciale della Polizia locale, in occasione della festa del patrono, san Sebastiano. Con loro anche il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e il prefetto Sandro Lombardi. Il sindaco di Trento e Rovereto, ma anche di altri paesi del Trentino.

È la dodicesima volta che si è tiene un incontro di questo tipo in Trentino. In questa occasione l’incontro è stato in municipio a Mezzolombardo. «Il cittadino è giustamente molto attento alla vostra presenza, perché è garanzia di sicurezza. Voi siete un segno di unità e di sistema e la Provincia e tutte le istituzioni riconoscono il vostro ruolo e vogliono dargli la dovuta attenzione», ha detto Fugatti.

Spirito vitale

La cerimonia è stata preceduta dall’alzabandiera al monumento ai caduti e da una messa nella chiesa parrocchiale. Poi sono state consegnate le onorificenze ad alcuni agenti e operatori che si sono distinti, nel corso del 2019, per azioni di vigilanza e polizia urbana particolarmente meritevoli. Il prefetto Lombardi ha sottolineato il lavoro congiunto fra tutte le forze di Polizia, necessario per il progresso civile ed economico della società:

«I vigili rappresentano il primo soccorso nelle emergenze di sicurezza. In voi c’è lo spirito vitale del nostro operare, la parte essenziale della storia dei nostri Comuni».

Anche il sindaco di Mezzolombardo, Girardi, si è rivolto agli agenti:

«Siete la forza di prossimità e il cittadino si aspetta da voi aiuto nelle piccole cose e una moltitudine di questioni da garantire, come il contrasto dei reati».

Forse ti può interessare anche:

X