Coronavirus, mai così pochi nuovi casi negli ultimi dieci giorni in Trentino. A Lavis due in più, sette a Mezzolombardo

I dati aggiornati al 27 marzo. Si supera il conto dei 100 decessi da inizio epidemia

Coronavirus, rallenta ancora il contagio in Trentino. Tre casi in più a Lavis

I dati aggiornati al 26 marzo.

Coronavirus, primo guarito a Lavis. E il contagio in Trentino torna a rallentare

In una giornata confermati 18 decessi. Tre di loro sono alla casa di riposo di Mezzolombardo

Coronavirus, tre casi a Mezzocorona, due a Cembra e uno a Zambana

I dati aggiornati al 24 marzo. Oggi ci sono purtroppo 15 decessi in più

Coronavirus, due casi in più a Lavis, uno a Mezzocorona. Ma il contagio rallenta in Trentino

I dati di lunedì 23 marzo segna un rallentamento del trend di crescita. Dall’inizio i casi sono stati 1611

Coronavirus, ci sono 50 guariti in Trentino dall’inizio dell’epidemia. Un caso positivo in più a Mezzolombardo, nessuno a Lavis

I dati aggiornati al 22 marzo. Purtroppo cresce anche il numero dei decessi: sono 7 in più e 35 dall’inizio

Coronavirus, si aggrava la situazione in Trentino. Primo caso a San Michele all’Adige

I dati aggiornati a sabato 21 marzo. Ci sono purtroppo 15 deceduti in più

Coronavirus, nove casi a Lavis. Aumentano i contagi in Trentino

I dati aggiornati a venerdì 20 marzo. In provincia ci sono 210 contagi in più

Coronavirus, primo caso a Nave San Rocco. A Lavis tre in più: ora sono sette. A Mezzolombardo sono nove in totale, a Mezzocorona cinque

I dati di mercoledì 18 marzo. L’aggravarsi della situazione era previsto. Ma per fare la differenza è essenziale restare chiusi in casa

Coronavirus, a Lavis e Mezzocorona nessun nuovo caso. Uno in più a Mezzolombardo

I dati aggiornati a martedì 17 marzo. Si aggrava la situazione in Trentino: ci sono stati 151 contagi in più

X