Settimana ricca di impegni quella del Bike Movement Trentino Erbe

Oltre alla simpatia e alla vivacità dei suoi numerosi bikers il team di Ivan Degasperi si fa notare anche per i buoni risultati sportivi

Lavis. Sono state giornate impegnative quelle appena trascorse dai giovani atleti della Bike Movement Trentino Erbe che hanno gareggiato in numerose competizioni sparse in tutto il nord Italia. Oltre a portare i loro sorrisi e la loro voglia di pedalare si sono fatti notare anche per alcune prestazioni davvero notevoli.

Zambana


Cominciamo il resoconto con l’impegno infrasettimanale di giovedì sera, 16 giugno. I Giovanissimi (7/12 anni) sono stati impegnati a Zambana dove il team del presidente Ivan Degasperi ha partecipato con una ventina di bikers conquistando il secondo posto nella speciale classifica di società.

Courmayeur


Venerdì 17 giugno, a Courmayuer, di scena la prima edizione del campionato di mtb specialità short track competizione adrenalica e di grande richiamo per il pubblico e per gli stessi atleti. Per i colori del Bike Movement Trentino Erbe sono stati impegnati Christian Tonazzolli e Giacomo Castellan che hanno concluso rispettivamente al nono e decimo posto nella categoria unica degli Esordienti (13/14 anni).

Il sabato spazio alla terza prova del circuito nazionale per comitati regionali della Coppa Italia. Sette i biker del sodalizio di Lavis in gara, con tre nostri atleti (Tonazzolli, Castellan e Kudiyev) chiamati a difendere i colori della rappresentativa regionale della Fci Trento.

Negli Esordienti del I anno (13 anni) Christian Tonazzolli è rimasto in lotta per il podio fino ai 100 metri dal traguardo. Nell’ultima curva, infatti, Christian è stato superato da un’avversario, concludendo la sua prova al quarto posto. Al 45^ posto conclude Riccardo Hy Chey precedendo di qualche posizione Christian Berteotti.

Negli Esordienti II anno (14 anni) buona la prova fornita da Giacomo Castellan anche lui rimasto in lotta per il podio fino all’ultimo giro. Poi una banale scivolata, complica i sogni di gloria per Giacomo che archivia la sua prova al quinto posto: 38^ Gioele Cobelli.

Negli Allievi del I anno (15 anni) giornata da dimenticare per Mark Kudiyev vittima di due forature, e di una caduta, con il biker che però non è sembrato brillante sul percorso molto tecnico di Courmayuer. Chiude la sua gara Davide Coster Comi.

 

Villa Lagarina


Sabato 18, intanto, i Giovanissimi sono stati impegnati a Villa Lagarina (Tn), zona Malga Cimana, per la prova del circuito del Trentino Bike Kids Cup. Grazie alle prove dei giovani atleti, la Bike Movement Trentino Erbe conclude al quarto posto nella speciale classifica per il numero di partecipanti (undici i biker al via) e nona nella classifica a squadre.

I risultati migliori sono stati il secondo e terzo posto di Irene Marchi e Chiara Zadra rispettivamente nelle G5 (11 anni) e nelle G1 (7 anni). Nella top ten anche Lorenzo Soddu, Teresa Marchi, Fabio Biondetti ed Alessio Cristoforetti.

Conegliano Veneto


A Conegliano Veneto infine, domenica 19 giugno, si è disputata la prova del circuito del Veneto Cup con Giulia Lorandini che porta a casa un quarto posto assoluto nella gara riservata alle Esordienti e un secondo tra le atlete del I anno (13 anni). Negli Esordienti del I anno, Mattia Pichler conclude al 37^ posto. Negli Allievi del I anno (15 anni) Isacco Pichler è ventiquattreesimo.

X