L’Associazione Culturale Lavisana si tinge di rosa

Dopo il mancato appuntamento di questa primavera, nei giorni scorsi l’assemblea dei soci ha eletto il nuovo direttivo dell’Associazione Culturale Lavisana, con molte novità

La neo-presidentessa Liliana Brugnara

Lavis. L’Associazione Culturale Lavisana, che è l’editore del nostro giornale on-line, la scorsa settimana ha potuto finalmente riunire l’assemblea dei soci per l’approvazione del bilancio e soprattutto per procedere al rinnovo del direttivo che era in scadenza.

Nel nuovo direttivo, composto da 11 persone, sono stati confermati i consiglieri uscenti: Liliana Brugnara, Daniele Donati, Daniele Erler, Leopoldo Giovannini, Guido Nenzi, Maurizio Tessadri ed Eleonora Zen. I nuovi ingressi sono: Federica Andretti, Elia Pilati, Tobia Francesco Rizzoli, Davide Sgrò.

Nella serata di ieri, martedì 6 ottobre, il nuovo direttivo si è riunito per assegnare le cariche. La nuova presidentessa è Liliana Brugnara, prima donna a guidare l’Associazione Culturale Lavisana. Di colore rosa  è anche la carica di segretaria, riconfermata Eleonora Zen, e quella di tesoriera, Federica Andretti.

Completano il direttivo Daniele Donati nel ruolo di vicepresidente e Daniele Erler confermato come direttore.

Il nuovo direttivo, un giusto mix fra volti nuovi e persone d’esperienza, sarà subito chiamato ad affrontare le difficoltà di una proposta culturale in tempi difficili con restrizioni e normative sempre più impegnative, ma l’entusiasmo e i risultati finora ottenuti sono di buon auspicio.

Buon lavoro!

Forse ti può interessare anche:

X