Un nuovo incendio sulla Paganella, si sospetta il dolo

Le fiamme non lontano dal posto dove si erano sviluppate a fine febbraio

LAVIS. Un incendio forse doloso si è sviluppato nel pomeriggio di domenica 31 marzo nel comune di Terlago, sulla Paganella, ben visibile anche da Lavis.

Le fiamme sono state domate in poco tempo, anche grazie all’intervento dell’elicottero. Sul posto i corpi di Terlago, Cadine, Vigolo Baselga, Gardolo e Zambana. Allertato anche il corpo di Lavis.

L’episodio ricorda l’incendio più vasto che si era sviluppato a fine febbraio sul doss del Ghirlo, poco più a sud, ma per il momento non si può ovviamente confermare che i due episodi siano in qualche modo collegati, anche se è facile sospettarlo.

Va riportato che secondo alcune indiscrezioni di stampa, in attesa di una conferma ufficiale, una persona sarebbe stata vista fuggire dal luogo dell’innesto, forse a bordo di una mountain bike o di una motocicletta.

Forse ti può interessare anche:

X