Autore: Anna Eriksson

Svedese, laureata in agraria, vive a Mezzocorona da quasi dieci anni. Si occupa di comunicazione ed eventi presso la Fondazione Mach con l’obiettivo di avvicinare la ricerca alla cittadinanza. Moglie e mamma di due figli. Appassionata di corsa e sci di fondo.

Dalla Svezia a Mezzocorona: come diventare parte di una nuova cultura, mantenendo la propria identità

Una storia che può essere da esempio per chi sta pensando di acquistare un biglietto di sola andata. Verso una nuova vita, un mondo lontano e una cultura diversa

I bambini combattono la zanzara tigre e imparano a mangiare la frutta con i progetti di comunicazione scientifica della Fondazione Mach

SAN MICHELE. Riparte a febbraio il laboratorio “Signora Zanz in Trentino” che mette in campo.

X