Pressano parte bene alle finali U20 battendo il Merano

I giovani gialloneri vendicano la sconfitta subita l’anno scorso e si proiettano con entusiasmo verso le prossime partite

fonte FABRIZIA PETRINI

Chieti. Una grande Pallamano Pressano Gruppo DAO – CONAD parte con il piede giusto alle finali nazionali Under 20 in corso sui campi d’Abruzzo. Al Centro Tecnico FIGH di Chieti i gialloneri di Alain Fadanelli hanno sconfitto il Merano nella prima partita del girone col punteggio di 26-28, al termine di una sfida condotta dall’inizio alla fine. Col brivido, la squadra di Pressano ha servito la propria vendetta dopo la fatale sconfitta dello scorso anno sempre alle finali nazionali.

Determinati e prestanti, i gialloneri hanno condotto anche per 8 reti, salvo poi farsi recuperare ma in un finale da batticuore la squadra trentina ha poi saputo condurre in porto la vittoria che vale i primi due punti.

fonte FABRIZIA PETRINI

La partita

Comincia bene Merano, subito avanti 4-1 con le reti di Freund ma Pressano dopo 5 minuti comincia a macinare gioco: difesa e attacco favoloso sono le due chiavi. Iachemet pesca due perle dall’ala, Villotti e Fadanelli (quest’ultimo top scorer con 10 reti) lo seguono e i gialloneri tornano sotto. Non solo, perché le parate di Lubinati annullano gli attacchi meranesi e Pressano vola via ribaltando tutto, 6-10 a metà primo tempo. L’impeto della squadra di Fadanelli continua, i gialloneri vanno anche +6, poi si assiste ad un lungo tira e molla ed il primo tempo va in archivio sul 12-16.

È la prima parte di ripresa a fare la differenza: break assoluto di Pressano in avvio con Sontacchi scatenato, 12-19 e poi ancora 13-21 che vale il massimo vantaggio della partita grazie ai colpi dall’ala destra di Pilati. Qui i gialloneri esauriscono le energie soprattutto mentali ma anche fisiche nel caldo infernale di Chieti e Merano comincia una lenta ma inesorabile rimonta. Durnwalder suona la carica ed i Diavoli Neri tornano sotto, toccando il -2 quando mancano 6 minuti. Le cose si complicano per Pressano che però nel momento chiave trova le perle del proprio capitano Fadanelli, che con 4 reti nel finale chiude i conti.

Vittoria importantissima che ora Pressano dovrà capitalizzare: in campo nella giornata di venerdì le altre due partite del girone contro Romagna (ore 9.00, Pescara) e Carpi (ore 19.00, Montesilvano). Entrambe le gare saranno trasmesse in streaming sul canale YouTube della società giallonera.

fonte FABRIZIA PETRINI

Finals 2022 Youth League Under 20 – 1^ giornata

Merano – Pressano 26-28 (p.t. 12-16)
Merano: Coppola, Durnwalder A. 14, Durnwalder F., Freund 1, Holzner, Maurberger, Meletti, Pineider 1, Romei 1, Stampfl, Visentin 6, Gerstgrasser 3, Hristov, Sperandio. All. Prantner
Pressano: Lubinati, Boev 3, Fadanelli 10, Iachemet 6, Puliè, Sontacchi 4, Villotti 1, Bosetti, Clementi, Elezi, Franceschi, Pasolli, Piffer, Pilati 4, Tasin. All. Fadanelli
Arbitri: Limido-Donnini

fonte FABRIZIA PETRINI
X