Lavis, svelati i nomi dei ragazzi vincitori dei Premi Studio Stainer 2020

Anche quest’anno sono state assegnate le borse di studio intitolate al dottore buono di Lavis

Lavis. Quando si dice “fare di necessità virtù”. La pandemia stava cancellando tutto ma la macchina organizzativa dell’Istituto Comprensivo di Lavis ha voluto regalare ai ragazzi una cerimonia di assegnazione dei Premi Studio Stainer commovente, emozionante e assolutamente innovativa. La tecnologia è giunta in soccorso e le distanze imposte dalle norme di sicurezza sono state annullate da un sapiente lavoro di regia e di collegamenti fra la palestra, l’aula di musica e tutte le aule del complesso scolastico. Anche genitori, parenti e amici hanno potuto seguire la diretta dell’evento che è stata trasmessa sui canali social (al seguente link è possibile rivedere la registrazione della cerimonia).

Il risultato, come abbiamo detto, è stata una cerimonia emozionate, partecipata e innovativa.

Segnalati e premiati


Ma veniamo ai veri protagonisti, i ragazzi che pur avendo il volto semicoperto dalle mascherine tradivano attraverso gli occhi l’emozione e la consapevolezza di vivere un momento importante della loro vita.

Nei mesi scorsi i professori avevano fatto una prima scrematura scegliendo 17 ragazzi ritenuti meritevoli di segnalazione per il loro rendimento scolastico ma anche per le loro doti umane. Ecco l’elenco dei 17 rigorosamente in ordine alfabetico: Bagnara Emilie (3C), Bernardi Paolo (3A), Bolohan Alexia (3E), Bucos Annamaria (2C), Canizzaro Gaia (2E), Casari Gabriele (3D), Casotti Camilla (3D), Marcon Anna (2B), Menapace Arianna (2A), Mosna Cristian (2D), Rossi Veronica (2D), Sartori Elena (2B), Sontacchi Andrea (3E), Stolfi Julia (3C), Vinco Nicole (2C), Zandonella Alessio (2E), Zanettin Michela (3A).

Fra questi ragazzi la Commissione Premi Studio Stainer ha selezionato i 6 vincitori delle borse di studio messa a disposizione dalla Cassa di Trento:

BAGNARA EMILIE
BOLOHAN ALEXIA
BUCOS ANNAMARIA
CANNIZZARO GAIA
SONTACCHI ANDREA
VINCO NICOLE
Complimenti a tutti e ora buone vacanze ragazzi!

Leggi anche – La storia di Aldo Stainer, il dottore buono e medico dei poveri, a cui è intitolata la scuola media di Lavis


 

Forse ti può interessare anche:

X