Basket. Il Paganella concede il bis e vince anche contro l’Audace

Zanotti al tiro piazzato (Foto di Mattia Nardon)

LAVIS. Grande vittoria per il Paganella, tra le mura amiche del Palavis, che dà seguito al risultato positivo di Bolzano superando con ampio margine l’Audace Pergine, raggiungendolo e scavalcandolo in classifica in virtù dello stesso scontro diretto.

Gli squali si presentano alla palla a due caricati a dovere da coach Perissinotto e subito dimostrano una buona fluidità in attacco colpendo ripetutamente sia con gli interni sia con gli esterni ed anche dalla lunetta con buone percentuali.

La fuga degli squali

Gli ospiti non riescono a trovare la quadra in difesa e subiscono anche nella prima parte del secondo quarto, dove il margine creatosi nel primo si dilata fino al +16. Attorno al 15° minuto però, un sussulto d’orgoglio dei perginesi porta ad un parziale che li riavvicina alla singola cifra di svantaggio. Il divario però viene subito ristabilito da buoni canestri da sotto, spesso su rimbalzo offensivo e sigillato dal missile da metà campo di Tonina proprio sulla sirena, portando ad un sostanzioso +21 alla pausa lunga.

Nel terzo periodo entrambe le squadre mostrano un gioco a tratti confusionario ma molto agonistico, gli attacchi si contraggono ed il punteggio ne risente. Questo però fa il gioco dei lavisani, che mantengono inalterato il vantaggio allo scorrere del tempo. Le probabilità di una rimonta degli ospiti nell’ultimo periodo diventano molto basse. E infatti gli squali dilatano
anzi ancora di più il vantaggio fino al +31 finale.

Vincente in casa

Un Paganella che inizia nel migliore dei modi il trittico di partite pre natalizie, raccogliendo la seconda vittoria casalinga in altrettante gare e festeggiando a dovere la recente premiazione come “Miglior squadra Rotaliana 2019”.

Essendo quindi la squadra stessa un patrimonio di tutta la comunità, esortiamo il pubblico a sostenere la squadra alla prossima partita casalinga per rendere il Palavis più caloroso, che avrà luogo domenica 26 Gennaio alle ore 18.


CRCSD Paganella 86-55 Audace Pergine

CRCSD Paganella: Della Pietra 21, Cammelli 2, Maino 4, Moretti 4, Bianchi 10, Muhlbach 2, Baldo 9, Bazzan L 8, Tonina 7, Zanotti 9, Bazzan C 10. Coach: Perissinotto.

Audace Pergine: Zamengo, Lucchini 7, De Paris, Battisti 9, Sovilla, Pederzolli 7, Mariotti 7, Roccabruna 6, Paladino, Rizzon 16, Valcanover, Andreata 3. Coach: Leonardelli.

Nato 30 anni fa vicino a Ferrara, ma ormai trentino d'adozione. Giocatore ed allenatore del PagaBasket, nonché farmacista con la passione della scrittura creativa.

X