Una lupa investita nella notte sulla statale, fra Sorni e San Michele

La carcassa notata da un autista. L’animale si trovava probabilmente lontano dal branco

La lupa investita (Foto: C. Groff, Archivio Servizio Foreste e fauna Provincia)

LAVIS/SAN MICHELE. Una lupa adulta del peso di 31 chili e 800 grammi è stata investita e uccisa, nella notte fra giovedì e venerdì. Era probabilmente un animale in dispersione, che si trovava lontano dal branco. È successo sulla statale 12, tra Sorni, frazione di Lavis, e San Michele all’Adige. Lo comunica la Provincia di Trento in una nota.

È stato un autista a segnalare ai vigili del fuoco la carcassa a bordo strada, in piena notte: erano le tre e 45. Insieme ai vigili, sul posto è intervenuto il corpo forestale trentino che ha recuperato la carcassa dell’animale.

Lontano dal branco


«I primi esami veterinari condotti hanno accertato che la morte è da attribuire a un forte impatto con un autoveicolo in transito – spiega la Provincia nella sua nota –. I traumi sono molteplici e la morte è stata immediata. Campioni organici saranno sottoposti ad analisi genetiche per avere conferma certa della specie e, forse, anche dell’origine dell’animale».

Anche perché la presenza di una lupa sulla statale, per altro in questa zona del Trentino, è una particolarità. Lo conferma sempre la Provincia: «non è nota la presenza di branchi da queste parti. E dunque l’ipotesi è che si tratti di un soggetto in dispersione».

X