Vallelaghi, dal primo febbraio la carta d’identità è elettronica

Il documento può essere richiesto solo all’anagrafe di Vezzano e non negli sportelli di Terlago e Padergnone

Il fac simile della nuova carta d’identità elettronica

VALLELAGHI. Dal primo febbraio 2019 arriva anche a Vallelaghi la carta d’identità elettronica. Il nuovo documento sostituirà progressivamente il classico documento cartaceo.

Anche se ovviamente non c’è nessun obbligo di sostituzione e anzi in alcuni casi particolari – per esempio se c’è particolare urgenza – si può chiedere ancora la vecchia carta d’identità.

Tutte le informazioni si possono ottenere nella sede di via Roma a Vezzano, o consultando il sito del Comune. La carta d’identità elettronica può essere richiesta da tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti nel Comune.

Il Ministro dell’Interno ha autorizzato un’unica postazione in tutto il comune di Vallelaghi: per cui potrà rilasciata solo nella sede di Vezzano e non agli sportelli di Terlago e Padergnone. Il nuovo documento ha un costo di 22,20 euro.

Importante ricordare che il rilascio non è immediato. Conclusa la raccolta dei dati (che normalmente dura intorno ai 20 minuti), si ottiene una scheda riepilogativa con la richiesta del documento. In contemporanea viene ritirata la vecchia carta d’identità. Quella nuova arriverà direttamente a casa, entro sei giorni lavorativi.

X