Lavis non dimentica i canossiani e si mobilita per padre Stefano

La solidarietà arriva fino a Roma, nel quartiere Acilia, dove i poveri sono aumentati durante il lockdown

«Per sempre nel nostro cuore»: l’addio di Lavis ai padri canossiani

Dopo quasi cinquant’anni, la congregazione lascia il paese: in un lungo pomeriggio, l’intera comunità ha voluto ringraziarli per tutto quello che hanno fatto

X