Faedo e la chiesetta di Santa Agata

Un piccolo gioiello che ha attraversato i secoli e che l’incuria dell’uomo ha rischiato di far scomparire

Passeggiando sulle colline avisiane: Maso Clinga

Alla scoperta di luoghi che orgogliosamente continuano a impreziosire e valorizzare il nostro territorio

Una vecchia foto di gruppo, ecco cosa abbiamo scoperto

Facce, nomi, storie! Ci sono ancora dei vuoti ma grazie all’aiuto dei nostri lettori abbiamo fatto molti passi in avanti

Giovanni Nepomuceno della Croce, il pittore di Pressano

Un maestro del barocco che, partito dal piccolo paese del Trentino, visse una vita avventurosa e trovò fama e fortuna in Germania e Austria

Il panificio comunale di Lavis

La storia di questo imponente edificio che, quando venne costruito, fu preso ad esempio per modernità e progresso.

1930, una disputa a suon di carte bollate per difendere l’acqua dell’Avisio

Dai documenti presentati per difendere il diritto all’utilizzo gratuito dell’acqua emerge una preziosa fotografia della Lavis nei primi anni del Novecento e una testimonianza di come è cambiato nel corso dei secoli il rapporto fra Lavis e il suo torrente

Quell’indimenticabile Natale nel rifugio del Pristol

Il racconto di quando, in mezzo alle privazioni e alle difficoltà, è emerso il vero spirito del Natale

1866 – L’invasione italiana in Valsugana

Gli eventi bellici spesso modificano pesantemente il territorio e le architetture come nel caso delle fortificazioni costruite in Valsugana dopo l’invasione del 1866

El crocifisso del Pristol

La storia di questa opera d’arte dal suo misterioso ritrovamento alla attuale collocazione nella chiesa vicino agli uffici del Comune a Lavis

Un campanile da scoprire e un’arte che rischiava di andare perduta

Qualche anno fa un gruppo di ragazzi, quasi per caso, decise di dedicarsi all’antica arte campanaria a Lavis, ecco la loro storia

X