A Lavis l’8 marzo si festeggia con i “Racconti di Donne”

L’iniziativa del Comune di Lavis è stata accolta con entusiasmo da ilmulo.it che darà spazio alle storie delle donne lavisane

Lavis. Una volta quasi nessuno aveva la televisione e allora, quando giungeva la sera, ci si trovava in famiglia per raccontarsi delle storie, spesso ispirate alla vita vera. Solitamente quello era un momento di tranquillità, aspettato dai più piccoli per fantasticare ma anche dai grandi per liberare il pensiero e dimenticare le fatiche di una giornata.

In occasione dell’8 marzo, Festa della Donna, Il Comune di Lavis vorrebbe fare lo stesso: riunire virtualmente i cittadini per lasciare spazio ai racconti che hanno le donne come protagoniste e il nostro paese come scenario. Non conta che siano grandi gesta o piccoli episodi: la storia di Lavis è anche quella che non rientra nei libri ma che deve essere raccontata, per salvarla dal tempo che passa e tutto cancella!

Non ci sono storie che non valga la pena di raccontare e non necessariamente bisogna raccontare solo di donne che non ci sono più. Per la riuscita di questa iniziativa sarà fondamentale il contributo dei nostri lettori.

Vi chiediamo quindi inviare, con qualche giorno di anticipo, all’indirizzo redazione@ilmulo.it la vostra storia che abbia come protagonista una nostra concittadina del presente o del passato. Vanno bene un breve racconto, un pensiero, un aneddoto o anche un video.

Tutti i contributi che ci invierete saranno pubblicati su ilMulo.it in occasione della Festa della Donna!

Forse ti può interessare anche:

X