Il flash mob si ferma per il weekend e torna lunedì: rivedi la diretta

LAVIS. È venerdì 27 marzo, stiamo per avvicinarci al terzo weekend “in isolamento”. Anche questa sera siamo stati in diretta, sempre con l’intento di sentirci uniti anche se separati. Come sempre, la potrete vedere sulla nostra pagina Facebook o qui sul sito. I video sono due perché abbiamo avuto un problema tecnico che ci ha costretto a ricollegarci.

Anche oggi vi abbiamo proposto quattro canzoni fra le quali scegliere: le due più votate sono state proposte questa sera. Sono “I migliori anni della nostra vita” di Renato Zero e “Un’estate italiana” di Gianna Nannini ed Edoardo Bennato. Grazie a tutti quelli che hanno espresso una preferenza.

Ora il nostro flash mob si ferma per un paio di giorni, anche per riorganizzare le idee. Torniamo lunedì. Sempre alle 20!



Un’estate italiana


Forse non sarà una canzone
A cambiare le regole del gioco
Ma voglio viverla cosi quest’avventura
Senza frontiere e con il cuore in gola

E il mondo in una giostra di colori
E il vento accarezza le bandiere
Arriva un brivido e ti trascina via
E sciogli in un abbraccio la follia

Notti magiche
Inseguendo un goa
l Sotto il cielo
Di un’estate italiana

E negli occhi tuoi
Voglia di vincere
Un’estate
Un’avventura in più

Quel sogno che comincia da bambino
E che ti porta sempre più lontano
Non è una favola, e dagli spogliatoi
Escono i ragazzi e siamo noi

Notti magiche
Inseguendo un goal
Sotto il cielo
Di un’estate italiana

E negli occhi tuoi
Voglia di vincere
Un’estate
Un’avventura in più
Notti magiche
Inseguendo un goal
Sotto il cielo
Di un’estate italiana, na na na na

E negli occhi tuoi
Voglia di vincere
Un’estate
Un’avventura in più
Un’avventura
Un’avventura in più
Un’avventura, goal


I migliori anni della nostra vita


Penso che ogni giorno sia
Come una pesca miracolosa
E che è bello pescare sospesi
Su di una soffice nuvola rosa.

Io come un gentiluomo
E tu come una sposa.
Mentre fuori dalla finestra
Si alza in volo soltanto la polvere.
C’è aria di tempesta!
Sarà che noi due siamo di un altro
Lontanissimo pianeta.
Ma il mondo da qui sembra soltanto
Una botola segreta.
Tutti vogliono tutto, per poi accorgersi
Che è niente
Noi non faremo come l’altra gente
Questi sono e resteranno per sempre
I migliori anni della nostra vita
I migliori anni della nostra vita
Stringimi forte che nessuna notte è infinita
I migliori anni della nostra vita

Penso che è stupendo
Restare al buio abbracciati e muti
Come pugili dopo un incontro
Come gli ultimi sopravvissuti
Forse un giorno scopriremo
Che non ci siamo mai perduti
E che tutta questa tristezza in realtà
Non è mai esistita

I migliori anni della nostra vita
I migliori anni della nostra vita
Stringimi forte che nessuna notte è infinita
I migliori anni della nostra vita
Stringimi forte che nessuna notte è infinita
I migliori anni della nostra vita

 

X