Coronavirus, chiude anche il Crm a Lavis. Prosegue la raccolta dei rifiuti nelle isole ecologiche

Rimane accessibile il Crz per le utenze non domestiche. Lo fa sapere il Comune

LAVIS. Chiude anche il Crm, il Centro di raccolta materiale, a Lavis. Lo ha comunicato il Comune, specificando che al momento la chiusura è prevista almeno fino al 3 aprile. Per le sole utenze non domestiche (ovvero per le aziende) rimarrà invece attivo il Crz, con gli stessi orari di sempre.

«Ricordiamo che il servizio di raccolta rifiuti e di pulizia delle isole ecologiche prosegue normalmente – spiegano dal Comune di Lavis –. Ora che siamo tutti a casa vi invitiamo a cercare di non produrre più rifiuti del solito, per non sovraccaricare il servizio di raccolta. E visto che il Crm da oggi è chiuso, invitiamo tutti a non sgomberare il garage o la cantina».


X