Coronavirus, a Lavis annullato lo spettacolo della rassegna “Ricordando Nicola”

La decisione dell’associazione: «Non dipende da noi, rispettiamo le indicazioni della Provincia». I biglietti saranno rimborsati (o devoluti in beneficenza)

LAVIS. Anche il teatro deve fare i conti in questi giorni con la particolare situazione d’emergenza legata al Coronavirus. E così anche a Lavis, dove il circolo Paganella ha annunciato l’annullamento dello spettacolo programmato per sabato 7 marzo. Era l’ultimo inserito nel cartellone della rassegna “Ricordando Nicola”.

In una nota, l’associazione spiega che la decisione deriva dagli ultimi provvedimenti decisi dalla Provincia. «Ci scusiamo di non poter chiudere al meglio questa nostra rassegna, ma non dipende evidentemente da scelte nostre», spiegano.

Il rimborso del biglietto


Spiegano poi che il rimborso del biglietto «verrà fatto dietro ritiro dell’abbonamento. Per chi lo desidera, saremo presenti sabato 14 marzo alla biglietteria dell’Auditorium dalle 14.30 alle 16». Il controvalore dei biglietti non rimborsati, invece, sarà «devoluto in beneficenza».

X