Pallamano, entra nel vivo il campionato: il Pressano in trasferta a Bressanone

LAVIS. Comincia a prendere ritmo oggi, sabato 14 settembre, il campionato di Serie A1 della Pallamano Pressano che, dopo l’esordio con pareggio di sabato scorso contro Cassano Magnago, sarà impegnata nella prima trasferta stagionale in quel di Bressanone. Sfida sempre ostica quella brissinese che si presenta davanti agli uomini di Andreasic: rinnovato ed ambizioso, il progetto del team altoatesino sarà un ostacolo duro da superare in questo inizio di campionato.

Al di là dei pronostici molto difficili da inquadrare per la sfida, al palasport del Laghetto si presenterà un Pressano determinato e fiducioso dopo la positiva prestazione contro Cassano Magnago. Intenzionati a dare grande filo da torcere e cominciare al meglio gli appuntamenti in trasferta, i gialloneri capitanati da Alessio Giongo ritroveranno Alessio Alessandrini, perno della difesa, e cercheranno di ripetere la buona prova offensiva messa in campo sabato scorso.

Non sarà facile al cospetto del Bressanone, spinto dal pubblico di casa (prima apparizione casalinga) e dalla voglia di rivalsa dopo la sconfitta per 31-28 patita a Siena nella prima giornata. Con il fuoriclasse serbo Cutura ed il ritrovato Lazarevic fra le novità, il team altoatesino guidato da Niederwieser (arrivato in panchina in settimana) proverà a dare il meglio per mantenere inviolato il campo di casa, punto di forza assoluto.

Dall’altra parte del campo sarà un bel test per le ambizioni della Pallamano Pressano, determinata a mostrare tutte le proprie qualità. Fischio d’inizio fissato per le ore 19 di oggi, sabato 14 settembre, arbitra la coppia Corioni-Falvo.

X